Piazza Amendola 8, 40013 Castel Maggiore, Bologna

RASFF,metalli pesanti e prodotti ittici

Metalli pesanti nei prodotti ittici

Un recente studio della Public Health France ha posto l’allerta sull’esposizione ai metalli pesanti come arsenico, cadmio, cromo, rame, nichel e mercurio. Tra le principali cause c’è il consumo di pesce e frutti di mare soprattutto per arsenico, cromo, cadmio e mercurio. Secondo la relazione del 2020 Sistema di Allerta Rapido per Alimenti e Mangimi i pericoli sanitari maggiormente riscontrati nelle notifiche attivate dall’Italia riguardano principalmente metalli pesanti e micotossine. Intervistata Valentina Tepedino, veterinaria responsabile del gruppo di lavoro sui prodotti ittici per la Società di Medicina Veterinaria Preventiva e dell’ Associazione Donne Medico Veterinario…

Leggi l’articolo su Help Consumatori

Leave a comment

Cresta Help Chat
Invia