“Nuovo” parassita segnalato in cappesante e canestrelli

Il Centro specialistico ittico (CSI) dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie (IZSVe), a seguito di regolari ispezioni da parte dei Servizi sanitari territoriali in canestrelli e cappesante pescate nel Mar Adriatico, ha individuato e identificato il parassita nematode Sulcascaris sulcata. Ci sono rischi di trasmissione all’uomo?

Leggete l’articolo qui.

Lascia un commento

Cresta Help Chat
Invia