<-- Torna alla home

In primo piano



09/05/2019

Seafood Expo Global 2019

Si è da poco conclusa l'edizione del 2019 del Seafood Expo Global di Brussels ed Eurofishmarket vi riporta le prime considerazioni emerse dalla propria partecipazione all'evento.
Tra i Paesi esportatori più presenti anche in termini di spazio espositivo troviamo sicuramente la Cina e la Russia.
Continua inoltre la crescita di marchi di certificazione privata soprattutto sulla sostenibilità ma non si vedono prodotti ittici particolarmente innovativi, piuttosto nuove specie ittiche soprattutto dall'oriente e dalla Russia.
Per quanto riguarda il padiglione italiano, segnaliamo l'OP Fasolari che ha presentato, a Seafood Expo Global, i fasolari "ready to cook" e "ready to eat" in in progetto sostenuto dal MIPAAFT e realizzato in collaborazione con l'Università di Parma al fine di comprenderne l'interesse sul mercato internazionale e soprattutto il target di destinazione.
E sempre per l'Italia, Eurofishmarket, ha effettuato una micro indagine al fine di verificare l'interesse per impanati a base di pesce nazionale dedicati alle famiglie, da poco in produzione in Italia con il marchio "Baby Fish".
Inoltre segnaliamo il progetto emiliano romagnolo "EcoPesce" promosso dall'Associazione Chef to Chef e altri partner per valorizzare i pesci tipici dell'Adriatico, le specie ittiche meno conosciute puntando all'assenza di additivi per la conservazione.
E proprio quest'ultimo a nostro parere è il tema ittico del momento: riuscire a creare un mercato ittico più trasparente e verificato per quanto riguarda la qualità del prodotto per abbattere la concorrenza sleale e dare la possibilità al consumatore di acquistare pesce in modo più consapevole.
Anche quest'anno a Seafood Expo Global ci siamo confrontati con molti produttori e distributori su questo tema e anche sulla disinformazione a livello internazionale sull'acquacoltura che fatica ad essere accettata socialmente nonostante rappresenti oltre il 50 % dei consumi ittici a livello mondiale.
La FAO ed alcuni enti di riferimento istituzionale norvegese, italiano, ecc., si stanno muovendo per promuovere la creazione di piattaforme autorevoli e referenziate per fornire corrette informazioni ai Media e consumatori interessati onde evitare allarmismi ma soprattutto allo scopo di informare correttamente in merito.
Volete saperne di più? Scriveteci ad info@eurofishmarket.it



   



Ho letto e accetto la privacy policy














my web catering