In primo piano



19/10/2018

L’alimentazione tra mode e fake news

Nel corso di aggiornamento professionale per giornalisti a cura di "EACI" all'interno del Festival Food&Book, si è affrontato il delicato tema delle fake news in campo alimentare.
A tale scopo, EACI, ha invitato diversi esperti per i vari campi di specializzazione per un confronto su alcuni degli allarmismi più significativi e recenti.
Per quanto riguarda il settore ittico, è stato richiesto a V. Tepedino, Medico Veterinario, specializzata in Ispezione dei prodotti ittici e in Diritto e Legislazione veterinaria, di esporre la sua esperienza sul tema: “Tra mercurio e inquinanti: gli allarmismi veri e falsi nel settore ittico”.
Sono infatti numerosi gli allarmismi in merito a queste tematiche nonostante che sia consolidato per gli addetti al settore il livello di controllo dei prodotti ittici in commercio sia per quanto riguarda quelli pescati che per quelli allevati.
Una errata o assente analisi e valutazione del rischio è forse la causa principale di questi reiterati allarmismi.
Insieme alla Società Italiana di Medicina Veterinaria preventiva abbiamo, già in passato, scritto chiarimenti, pareri ed articoli sul tema che di seguito riproponiamo.
Invitiamo tutti gli interessati all'argomento a verificare sempre le fonti delle notizie che devono essere autorevoli e significative.

Guarda anche
Guarda anche
Guarda anche

»Guarda anche...

»Guarda anche



   



Ho letto e accetto la privacy policy










my web catering