Piazza Amendola 8, 40013 Castel Maggiore, Bologna

Manuale Pratico Taglie Minime: MISURE e SANZIONI

Progetto-senza-titolo-9

Il Regolamento (UE) 2019/1241 “relativo alla conservazione delle risorse della pesca e alla protezione degli ecosistemi marini attraverso misure tecniche”, ha apportato modifiche alla precedente disciplina in materia di taglie minime modificando alcune preesistenti disposizioni in materia, e abrogandone altre. 

Anche la disciplina sanzionatoria sul tema, che era stata di recente e sostanzialmente modificata con Legge n° 154/2016 che era intervenuta sul d.lgs. 9 gennaio 2012, n.4 in particolare depenalizzando la detenzione, sbarco, trasbordo, trasporto e commercializzazione delle specie ittiche sottomisura, è stata nuovamente aggiornata con Legge n° 44/2019.

Pertanto Eurofishmarket ha elaborato una breve guida utile agli operatori del settore alimentare chiamati a vigilare su tale aspetto, iniziando con le doverose premesse circa le corrette modalità di misurazione della taglia dei diversi organismi marini, riassumendo poi in una tabella di facile consultazione le taglie minime vigenti a seconda della categoria, della specie e della zona di pesca, evidenziando all’interno della tabella le modifiche apportate rispetto alla disciplina previgente ed indicando al termine dello schema una serie di note utili alla corretta lettura dello stesso, per terminare con una breve e semplificata esposizione della disciplina sanzionatoria a favore dell’operatore del settore alimentare interessato a conoscere quale sia la sanzione amministrativa pecuniaria specifica prevista per ogni singola violazione in materia di taglie minime.

Se sei un Operatore del settore e ti interessa approfondire questo argomento, clicca qui.

Leave a comment

Cresta Help Chat
Invia