Piazza Amendola 8, 40013 Castel Maggiore, Bologna

Fedagripesca: “Nei prossimi anni oltre 50 mila posti di lavoro nel settore ittico nazionale”.

Come dichiarato da Fedagripesca nella giornata Mondiale della Pesca, la filiera ittica nei prossimi anni potrebbe generare oltre 50 mila posti di lavoro, favorendo maggior spazio in particolare a giovani e donne. Secondo Paolo Tiozzo, Vicepresidente Fedagripesca -Confcooperative è necessaria il prima possibile un’inversione di rotta, per evitare una diminuzione entro il 2033 del personale sui pescherecci. Già negli ultimi dieci anni il settore ittico ha registrato un calo del 16% dei lavoratori, passando da 30 mila imbarcati a poco meno di 24 mila. Occorre dunque per evitare che 8 pescherecci su 10 rimangano fermi, coinvolgere i giovani nel settore della pesca e dell’acquacoltura a partire dalla formazione scolastica, con l’obbiettivo di mettere in evidenza il grande potenziale che il mare con le sue risorse rappresenta sull’economia del nostro paese.

Vai alla fonte

Lascia un commento

Cresta Help Chat
Invia