Criteri Minimi Ambientali e “pesce ricomposto”: in quali termini?

Eurofishmarket ha avanzato alla Direzione Generale per l’Economia Circolare (ECI), richiesta di chiarimenti circa le corrette modalità di adempimento ai CAM (Criteri Minimi Ambientali), in particolare se nell’applicazione dei criteri stabiliti dal decreto di cui in oggetto sia da ritenersi applicabile la definizione di “pesce ricomposto” di cui alla vecchia versione del  Reg. UE 1169/2011.

Accedi o iscriviti all’Area riservata per scaricare il documento

Per accedere alla sezione devi essere registrato.
Registrati

Leave a comment

Cresta Help Chat
Invia